MENU CLOSE

Sigari

Per gli amanti del fumo lento, i sigari sono un must che non tramonterà mai. I sigari realizzati nell’isola di Cuba vengono considerati ineguagliabili, grazie al microclima unico della zona di Vuelta Abajo dove viene coltivato un tabacco di altissima qualità, e lavorato grazie all’abilità ed esperienza dei fabbricanti di sigari.

Dopo la rivoluzione del 1959 a Cuba, le manifatture di sigari furono nazionalizzate, provocando una massiccia emigrazione di quasi tutti i manager e di buona parte delle maestranze nella vicina isola di Santo Domingo, in Nicaragua ed in Honduras.

Il governo cubano riuscì a recuperare tale situazione di grave crisi e oggi Cuba è nuovamente considerata da molti un luogo di eccellenza per i vari vitolas prodotti.

Tuttavia subisce una forte concorrenza quantitativa e qualitativa soprattutto dai sigari prodotti in Repubblica Dominicana, Honduras e Nicaragua, sempre più presenti in Europa.

Anche i sigari Italiani, stanno conoscendo un momento positivo nella loro storia, infatti vengono sempre più apprezzati dai fumatori di tutto il mondo, favorendo così anche l’esportazione in altre nazioni.